Autolettura luce

Scopri come fare l’autolettura della luce. Enegan supporta il tuo risparmio!

L’autolettura della luce è semplice e ti consente di comunicare direttamente ad Enegan i tuoi consumi effettivi, così da ricevere solamente bollette in linea con il tuo profilo di consumo reale.

 

Grazie all’autolettura è possibile comunicare ad Enegan il tuo consumo di energia elettrica in modo facile e veloce. Ti ricordiamo che è obbligo del Distributore rilevare periodicamente i tuoi consumi effettivi, qualora però questi non siano resi disponibili tempestivamente, l’autolettura ti consente comunque di avere una fattura aderente ai tuoi reali consumi.

INVIACI L’AUTOLETTURA

Come si fa l’autolettura luce?

È consigliabile fare sempre l’autolettura al fine di permettere ad Enegan di inviarti bollette quanto più aderenti al consumo reale. Se possiedi un contatore elettronico, segui questa procedura facile e veloce:

 

  • ENEGAN ti mette a disposizione la finestra temporale dal giorno 26 alla fine di ogni mese per comunicarci i tuoi dati di consumo. Nel caso in cui la comunicazione dell’autolettura avvenisse al di fuori del periodo indicato potrebbero essere presenti in fattura consumi stimati.
    È consigliabile quindi fare sempre l’autolettura al fine di permettere ad Enegan di inviarti bollette quanto più aderenti al consumo reale.
  • Premi il pulsante accanto al display fino a che non compare la scritta “A1” che si riferisce ai consumi registrati nella fascia oraria F1. Se premi di nuovo il pulsante ti appariranno le scritte “A2” e “A3” relative ai consumi registrati nelle fasce orarie F2 e F3.
  • Prendi nota di tutti i valori riportati sul display del contatore ed accedi alla tua area riservata Enegan Mia dove potrai inserirli nel form dedicato. Altrimenti puoi chiamarci al numero verde 800 978 646 (da telefono fisso) oppure 055 0 978 646 (da mobile)
  • Se non hai compilato il form, contattaci ai numeri verdi segnalati qui sopra e ricordati di tenere a portata di mano il tuo codice cliente.
  • Hai finito! Il tuo profilo di consumo sarà aggiornato nella prossima bolletta.

Se il tuo contatore elettronico è monorario dovrai comunicare un solo numero, corrispondente alla voce A+.

 

Se possiedi un contatore tradizionale dovrai comunicarci solo i numeri  precedenti la virgola che compaiono sul display.

 

Se il tuo contatore è teleletto, il dato relativo ai tuoi consumi verrà automaticamente rilevato dal Distributore e quindi non sarà necessario comunicare l’autolettura.

Informazioni utili in più sull’autolettura

Cosa sono le tre fasce orarie F1, F2 ed F3?

Le fasce orarie sono periodi di tempo ai quali corrispondono diversi prezzi dell’energia.
L’Autorità ha fissato tre differenti fasce di consumo. Il costo dell’energia varia nelle differenti fasce orarie ed è immediato comprenderne il motivo: durante il giorno i consumi delle attività commerciali sono più elevati. Al contrario, durante le ore serali e notturne i consumi sono più bassi perché gli uffici, i negozi e molte industrie sono chiusi.
Di seguito la distinzione delle tre differenti fasce orarie:

F1: (ore di punta) dalle 8:00 di mattina alle 19:00 dal lunedì al venerdì, festività nazionali escluse
F2 (ore intermedie): dalle ore 7:00 alle ore 8:00 la mattina, dalle ore 19:00 alle ore 23:00 dal lunedì al venerdì e dalle ore 7:00 alle ore 23:00 il sabato, festività nazionali escluse
F3 (ore fuori punta): dalle ore 00.00 alle ore 7.00 e dalle ore 23.00 alle ore 24.00 dal lunedì al sabato, la domenica e festivi tutte le ore della giornata
F23 (o F2+F3): dalle 19:00 alle 8:00 di tutti i giorni, comprese le domeniche e i giorni festivi. Questa fascia comprende le ore incluse nelle fasce F2 e F3

 

Hai bisogno di avere maggiori informazioni?

Altre domande?
Scopri tutte le Faq

Se non hai trovato tutto ciò che cercavi puoi consultare immediatamente tutte le FAQ che abbiamo preparato. Abbiamo una risposta a ogni domanda!
UNA RISPOSTA AD OGNI DOMANDA

Riempire i campi sottostanti, seguendo esattamente le indicazioni di lettura del contatore Elettronico