Quale fornitore scegliere per casa?

Alcune domande da porsi prima di sceglierlo

5 Domande da farsi prima di scegliere un fornitore energetico per la propria casa

Per scegliere al meglio il nuovo fornitore energetico per la propria casa, vogliamo suggerirti cinque domande da farsi.

Quali sono le tempistiche di passaggio del contratto?

Enegan ti garantisce che questo avverrà entro 60 giorni dalla data di sottoscrizione, senza nessun costo di attivazione e nessuna interruzione del servizio.

Quali servizi aggiuntivi potrò avere?

Poni grande attenzione ai servizi gratuiti dedicati ai clienti in fornitura come ad esempio, nel nostro caso, un servizio di assicurazione in omaggio.

La fattura è semplice, immediata e comprensibile?

È fondamentale dare grande importanza a questo aspetto, valutando con attenzione le modalità con le quali potrai tenere sotto controllo i consumi.

Quanto potrò risparmiare?

Chiediti quanto le offerte del tuo nuovo fornitore rispondano effettivamente al tuo stile di consumo.

Come potrò gestire la fornitura dopo la sottoscrizione del contratto?

Verifica la presenza di un’area riservata da cui controllare le fatture o pagare le bollette in qualunque momento!

Maggiori info sulle nostre offerte?

Per avere maggiori informazioni e ricevere una consulenza gratuita compila il seguente form.

Verrai ricontattato per organizzare un incontro con un nostro consulente e valutare senza impegno la nostra proposta commerciale.

Vuoi saperne di più? Contattaci.