Il risparmio energetico nelle PMI

Tutte le informazioni per ottimizzare i consumi

Scopri il mondo dell’energia: Enegan Informa è un progetto di Enegan Spa in linea con i propri principi di trasparenza, affidabilità e beneficio. Il tuo risparmio inizia da qui.

Come possono le piccole e medie imprese italiane ottimizzare i propri consumi energetici, migliorare l’efficienza e risparmiare in bolletta? Monitorare ed ottimizzare l’uso dell’energia elettrica all’interno di un’impresa e gestire i costi energetici risulta un fattore essenziale per la competitività di lungo periodo, oltre che per garantire l’uso responsabile delle risorse e quindi la sostenibilità dei processi a qualunque livello. Andiamo a scoprire nel dettaglio gli esempi e i suggerimenti per il risparmio energetico aziendale.

Riscaldamento, condizionamento ed illuminazione

  • gli scambiatori vanno ispezionati e devono essere soggetti periodicamente a manutenzione (almeno annualmente);
  • eseguire regolare manutenzione sulle apparecchiature. Ad esempio, ventilatori e condutture dell’aria devono essere puliti e i filtri sostituiti periodicamente;
  • gli evaporatori ed i condensatori delle unità di condizionamento sono da tenere puliti e soggetti ad una buona manutenzione;
  • installare valvole termostatiche sui radiatori, laddove possibile;
  • bisogna stabilire i requisiti minimi di riscaldamento per le singole aree degli edifici e impostare correttamente i termostati di sala per il controllo del clima (riscaldamento, raffreddamento, umidificazione);
  • le unità di condizionamento vanno impostate su parametri corretti di operatività: è escluso, ad esempio, il funzionamento contemporaneo di riscaldamento e condizionamento;
  • è necessario investigare misure di conservazione dell’energia, quali isolamento e protezione dalla luce naturale proveniente dall’esterno;
  • spegnere gli elementi di riscaldamento non necessari;
  • riparare le finestre rotte;
  • prendere in considerazione l’incremento di utilizzo della luce diurna, laddove possibile;
  • spegnere le luci quando non sono necessarie;
  • utilizzare gli interruttori a rilevamento di presenza per l’accensione e lo spegnimento delle luci;
  • sostituire le lampadine al tungsteno con lampadine compatte fluorescenti più efficienti;
  • utilizzare l’illuminazione fluorescente ad alta frequenza, ove possibile;
  • limitare l’illuminazione esterna alle ore di buio e tenerla al minimo nelle aree non frequentate.

Consumo energetico negli edifici

  • migliorare l’isolamento degli edifici grazie a cappotti termici;
  • sostituire gli infissi, adottando doppi o tripli vetri;
  • evitare gli spifferi d’aria fredda;
  • inserire dispositivi di regolazione (damper) a chiusura automatica sulle prese dell’aria e lo scarico dei ventilatori di estrazione in modo tale da bloccare le correnti di ritorno nell’edificio quando le apparecchiature sono spente;
  • isolare le apparecchiature che generano calore;
  • controllare se sono in uso dei riscaldatori a resistenza elettrica e, nel caso, rivederne la necessità. Cercare di risolvere il problema del comfort evitando l’utilizzo di questi tipi di riscaldatori che sprecano energia. Se essi sono inevitabili, prevedete l’utilizzo di un timer per spegnerli automaticamente quando non sono necessari.

Utilizzo dell’energia elettrica negli uffici

  • attivare la modalità di risparmio energetico nei computer;
  • spegnere i computer e i monitor durante le ore notturne;
  • evitare di posizionare le fotocopiatrici nelle aree in cui funziona l’aria condizionata;
  • spegnere le fotocopiatrici durante le ore notturne;
  • spegnere i led delle apparecchiature elettriche;
  • spegnere le luci negli ambienti non utilizzati;
  • utilizzare colori chiari per le pareti interne.

In fabbriche con sistemi controllati, il conto del riscaldamento può essere inferiore del 15- 35% rispetto agli edifici non controllati. Analogamente, utilizzando la luce del giorno, è possibile ridurre il costo dell’illuminazione di un ufficio medio anche del 19%. L’uso dei sistemi di controllo automatico, insieme alla collaborazione del personale, può garantire tali risultati.

Maggiori info sulle nostre offerte?

Per avere maggiori informazioni e ricevere una consulenza gratuita compila il seguente form.

Verrai ricontattato per organizzare un incontro con un nostro consulente e valutare senza impegno la nostra proposta commerciale.

Vuoi saperne di più? Contattaci.