Qual è il costo dell’energia?

Di seguito le componenti che incidono sul prezzo

Servizi di vendita, di rete ed imposte. Ecco le principali componenti che influiscono sul prezzo dell’energia.

Sul prezzo finale dell’energia elettrica influiscono in modo sostanziale tre diverse componenti:
i servizi di vendita (la parte variabile), i servizi di rete (una tariffa uniforme decisa dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas) e le imposte.

I servizi di vendita costituiscono la voce di maggior peso, nel caso ad esempio di un nucleo famigliare arrivano a pesare fino al 56,8% del costo complessivo annuale dell’energia elettrica, ed includono tutte le attività di acquisto e rivendita dell’energia.

Si costituiscono a loro volta di tre componenti: la produzione fisica dell’energia, che concorre a determinare il prezzo fisico dell’energia; le attività di bilanciamento di domanda ed offerta, in grado di determinare il prezzo di dispacciamento e la fornitura dei servizi commerciali ed amministrativi al cliente finale.

Nel loro complesso costituiscono la parte variabile della bolletta e quella sulla quale gli operatori del mercato libero possono intervenire direttamente.

La seconda componente che concorre alla determinazione del prezzo finale dell’energia elettrica (per un peso medio del 13,4%) è costituita dai servizi di rete ovvero tutte le attività di trasporto dell’energia dalle reti di trasmissione nazionali fino a quelle locali per giungere, infine, al contatore del cliente finale.

Su questa componente, anche gli operatori del mercato libero non hanno potere d’azione, essendo il prezzo determinato con criteri uniformi dall’Autorità.

A determinare il peso complessivo di questa componente, oltre ai costi di trasporto veri e propri, vi sono però anche gli oneri di sistema (per un peso del 16,5%) costituiti a loro volta dagli incentivi alle rinnovabili, la promozione dell’efficienza energetica, la messa in sicurezza del nucleare, i sussidi alle Ferrovie dello stato etc.

La terza e ultima componente del prezzo dell’energia e, conseguentemente, del peso in bolletta, è costituita dalle imposte, che comprendono l’accisa e l’IVA, per un peso medio del 13,3%.

Maggiori info sulle nostre offerte?

Per avere maggiori informazioni e ricevere una consulenza gratuita compila il seguente form.

Verrai ricontattato per organizzare un incontro con un nostro consulente e valutare senza impegno la nostra proposta commerciale.

Vuoi saperne di più? Contattaci.