Autolettura Gas

Leggendo in modo autonomo il tuo contatore e comunicandoci la lettura effettiva, ti saranno addebitati nella bolletta successiva, i consumi corrispondenti alla lettura da te trasmessa.

In questa maniera potrai evitare l’addebito dei consumi in base a una stima calcolata sui dati storici presenti in archivio.

Ti ricordiamo che l’autolettura, per essere utile alla fatturazione, va eseguita e inviata dal giorno 26 fino all’ultimo giorno di ogni mese.

Il tuo contatore ha un TOTALIZZATORE A RULLI nel quale le cifre sono visibili attraverso una o più finestrelle interne al quadrante. Si presenta in questo modo:

Le cifre a destra della virgola (quelle su fondo rosso che ruotano più velocemente) non contano ai fini della lettura che comunicherai.

Consenso ai sensi dell'Art. 13 D.Lgs 196/2003 (clicca per leggere)

Preso atto dell'informativa di cui sopra, autorizzo il trattamento e la comunicazione dei miei dati

Vuoi saperne di più? Contattaci.