Progetto E Cube

Esiste un nuovo modo di interpretare l’energia, si chiama E-Cube

Il progetto E-Cube traduce in atto pratico le idee e le riflessioni sull’innovazione sostenibile.

Si tratta di un tassello importante che porta la nostra divisione Ricerca e Sviluppo direttamente dalle parole ai fatti.

Il progetto E-Cube vede al suo centro la creazione della Banca dell’Energia, creata con l’obiettivo lungimirante della condivisione di un sistema articolato che permetta la nascita di acquirenti “particolari”, business e non, in vista delle smart cities in Italia.

Questa originale strategia permetterà ai privati e alle aziende di usufruire di un nuovo modo di gestire i propri servizi energetici e la CO2 relativa: Enegan darà la possibilità ad ogni cliente di gestire il trasferimento della propria energia verde, grazie all’utilizzo di pannelli solari e stazioni di ricarica per auto elettriche.

Benvenuto nel primo prototipo italiano di sistema di scambio energia aperto ai clienti, capace di perseguire l’ottimizzazione della produzione ed accumulo dell’energia.

Enegan S.p.A.
Progetto finanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020
E-Cube: Ricerca, sviluppo e sperimentazione di un sistema integrato innovativo di
interscambio di energia (Energy Exchange), con l’utilizzo di sistemi accumulo, fra clienti di un
provider di energia elettrica iscritti ad una “Banca dell’energia”, per massimizzare l’efficienza
(Efficiency) di produzione e utilizzo dell’energia da fonte rinnovabile

Progetto co-finanziato dalla Regione Toscana
a valere sul POR FESR 2014-2020

I nostri progetti, la Green economy e l’innovazione sostenibile

Lo sviluppo progressivo dell’uomo è vitalmente dipendente dall’invenzione.” (Nikola Tesla). Ricerca e sviluppo sono la linfa vitale di tutte le aziende ed è con grande passione e competenza che raccogliamo la sfida dell’innovazione sostenibile. Sviluppiamo nuove strategie di azione per potenziare le performance, essere più efficaci mirando all’efficienza energetica e alla riduzione degli sprechi, rendendo la persona protagonista.

Vuoi maggiori spiegazioni?

Lasciaci i tuoi recapiti e ti contatteremo per darti tutte le informazioni di cui hai bisogno